zurück

Referenze Esempi di applicazioni della pratica

Più di mille clienti a livello globale si fidano già del know-how di VOLLMER e impiegano le nostre tecnologie con molto successo.

Di seguito Le presenteremo alcune di queste storie di successo – strutturate in modo riassuntivo a seconda dei diversi tipi di prodotti.

 

Il produttore di lame Lennartz sceglie la tecnologia di affilatura VOLLMER

Da oltre 50 anni l'azienda Lennartz, produttrice di lame con sede a Remscheid, si affida alle macchine a marchio VOLLMER. La prima macchina affilatrice proveniente da Biberach venne consegnata al produttore di lame circolari nel 1966. Oggi Lennartz utilizza oltre 40 macchine VOLLMER, tra cui i modelli di affilatrice CM, CHD e CHF, che consentono di affilare con precisione lame circolari con riporti in metallo duro. Le due aziende di lunga tradizione lavorano in stretta collaborazione anche all’ulteriore sviluppo di macchine affilatrici di lame circolari.

Il produttore Italiano di lame per seghe conta su VOLLMER

Ripidi valici montani, strade strette, molte curve e gallerie – 25 anni fa, nonostante il difficoltoso percorso per arrivarci, la prima macchina affilatrice VOLLMER trovò la sua via per le Alpi nell'Italia Settentrionale. Il destinatario della macchina fu il produttore di lame per seghe Moreschi, situato nel comune di Vilminore di Scalve. Da allora un forte gemellaggio stringe le due aziende. Moreschi fa affidamento sulle affilatrici VOLLMER delle serie CHD, CHF, CM e CMF, per affilare in maniera precisa lame circolari con riporti in metallo duro e macchine Loroch (serie KSC) per la lavorazione di lame in HSS.

Competenza sveva nella lavorazione ad asportazione di trucioli

Sono vicini svevi – la CERATIZIT Balzheim GmbH e la VOLLMER Werke GmbH di Biberach. Negli ultimi tre anni lo specialista per l'affilatura VOLLMER ha fornito 14 affilatrici della serie VGrind a Balzheim a soli 30 chilometri di distanza. Con queste macchine il produttore di utensili CERATIZIT lì domiciliato affila utensili di metallo duro pieno come punte perforatrici, frese, alesatori o frese coniche. Questi utensili vengono utilizzati in tutto il mondo nella lavorazione ad asportazione di trucioli di materiali come materiali composti, titanio, acciaio o alluminio e in ambiti come ad esempio nell'industria aerospaziale, nell'automobilistica o tecnica medicinale.

Costruttore di utensili in Siberia si fida della tecnica di affilatura sveva

Il costruttore di utensili Tomsky Instrument, residente nella città di Tomsk nella Siberia occidentale, conta sulla tecnologia di affilatura di VOLLMER, lo specialista per affilatrici e macchine per elettroerosione proveniente da Biberach in Svevia. Con l'aiuto di due affilatrici per utensili del tipo VGrind 360 la Tomsky Instrument produce utensili rotativi di metallo duro. Le frese, punte perforatrici o alesatori del produttore di utensili russo vengono impiegati in tutto il mondo nella costruzione di automobili, treni o aeroplani – però l'azienda fornisce soprattutto utensili per l'industria locale della lavorazione di metallo e per l'industria petrolifera e del gas nella Siberia occidentale nonché per l'industria del legno molto presente in questa zona.

Macchine affilatrici si intendono – grazie al gateway IoT

VOLLMER, lo specialista per affilatrici e macchine per elettroerosione avanza l'ampliamento di soluzioni per l'industria 4.0 e l'IoT (Internet of Things). Il fattore chiave di questo sviluppo è il gateway IoT di VOLLMER che consente uno scambio di dati tra le macchine affilatrici e diverse piattaforme IoT. Il gateway IoT si basa su standard di open source ed i suoi servizi sono indipendenti di piattaforme. La VOLLMER ha messo alla prova lo scambio di dati sulla piattaforma IoT „GROB-NET4Industry“, che è stata sviluppata dal costruttore meccanico internazionale GROB-WERKE. Lo scopo è l'ottimizzazione dell'efficienza e manutenzione di macchine affilatrici di VOLLMER con l'impiego di soluzioni IoT.

Azienda giapponese attiva nella costruzione di utensili punta sulla tecnologia di affilatura Vollmer

"Produciamo e affiliamo per i nostri clienti utensili di formatura che ricoprono un ruolo fondamentale nell'industria manifatturiera, al fine di realizzare componenti in metallo tramite formatura o colatura", ha affermato l'Ing. Yasuhiro Yao, Amministratore Delegato di Heiwa Sangyo Co. Ltd. a Tokyo. "Per la lavorazione degli utensili di formatura utilizziamo utensili per la truciolatura che produciamo e riaffiliamo con l'affilatrice VGrind di Vollmer, lavorando in maniera automatizzata e 24 ore su 24."

L'affilatura di lame sul Mar Giallo

Hwaseong si trova sulle rive sudcoreane del Mar Giallo, a circa 50 km da Seoul. La regione è un'apprezzata meta di vacanze, nota anche per alcune curiosità sportive. Qui è nato nel 1953, il calciatore Bum-kun Cha - Il calciatore asiatico del 20 ° secolo. Negli anni Ottanta ha disputato più di 300 partite nel campionato tedesco, chiudendo la carriera con quasi 100 reti segnate per le squadre Eintracht Frankfurt e Bayer Leverkusen.

Quando gli svevi affilano gli utensili speciali

L'azienda sveva Günther Wirth (GW) sviluppa utensili da taglio rotatori e utensili speciali realizzati in metallo duro integrale e PCD (diamante policristallino) per l'industria manifatturiera internazionale. Per questo, la GW dispone di un parco macchine moderno che conta circa 100 macchine.

Gli Olandesi affilano le loro lame con il power svevo

L'azienda olandese Kinkelder si è creata un nome in tutto il mondo con le sue lame circolari con riporti in metallo duro, lame circolari HSS ed anche lame circolari a segmenti. Kinkelder utilizza per la fabbricazione e la riaffilatura delle lame più di 20 affilatrici del- lo specialista svevo di macchine per l'affilatura e l'elettroerosione, Vollmer. Le affilatrici della serie CHD, CHF e CM sono i più recenti acquisti di macchine Vollmer.

Il 13 acuto per la produzione di utensili

"Da 25 anni a questa parte e da tre generazioni, sviluppiamo non solo utensili in metallo duro e PCD ma anche soluzioni tecnologiche quali dispositivi di serraggio e di sollevamento", fa presente il Sig. Michael Enzenross, responsabile per la comunicazione fra le imprese. "Abbiamo a disposizione un portfolio con il quale annualmente realizziamo profitti per quasi nove milioni di Euro.

In Alta Baviera l'affilatura delle frese è completamente automatica

"Entro i prossimi due anni vogliamo diventare leader di mercato in Germania nello sviluppo di frese", afferma Andreas Vratny, Amministratore Delegato della Hofmann & Vratny e figlio del fondatore dell'azienda, Zdenek Vratny. "Massima qualità e precisione sono le nostre priorità. Ed è proprio per questo motivo che abbiamo scelto l'affilatrice Vollmer Vgrind 160. Il suo livello di automazione ci consente di produrre 24 ore su 24 su tre turni."

Il Suo punto di riferimento

Ha delle domande per quanto riguarda VOLLMER? Desidera più informazioni per quanto riguarda i nostri prodotti o desidera un offerta individuale? Allora ci chiami semplicemente!
Telefono +39 045 7651260
Indirizzo VOLLMER ITALIA S.R.L.
Via Meucci 12
37042 Caldiero (Verona)