zurück

Produzione di piccoli utensili, 24 ore su 24 senza presidio dell’operatore 2019-09-18

Alla panoramica

In occasione di EMO 2019, fiera del settore metalmeccanico di Hannover, VOLLMER, l’azienda di Biberach specialista dell’affilatura, lancia sul mercato la sua nuova affilatrice VGrind 340S. Questa macchina è perfetta per la produzione e riaffilatura di utensili in metallo duro di dimensioni molto piccole, con diametri compresi tra 0,3 e 12,7 millimetri. Punte e frese di questo tipo sono particolarmente richieste in settori quali l’ingegneria automobilistica, l’industria elettronica o l’ingegneria medica, dato che in questi ambiti gli spazi per l’assemblaggio e i componenti stessi diventano sempre più compatti. Grazie alle automazioni della VGrind 340S, i produttori di utensili possono produrre utensili rotativi da taglio senza presidio, 24 ore su 24.

Lavorazione ottimale di piccoli diametri
Con l’affilatrice VGrind 340S, che verrà presentata in anteprima a EMO 2019 dall’azienda VOLLMER, specialista in affilatura, è possibile lavorare con estrema efficienza utensili in metallo duro in range di piccoli diametri, compresi tra 0,3 e 12,7 millimetri. Punte e frese sottili di questo tipo vengono utilizzate principalmente nell’ingegneria automobilistica, nell’industria elettronica o nella tecnologia medica. In tali settori, infatti, vengono richiesti prodotti sempre più compatti, i cui componenti in metallo o materiali compositi devono essere lavorati con utensili molto piccoli. In particolare, i componenti elettronici o i dispositivi medici richiedono una lavorazione sempre più delicata da parte dei produttori.

Collaudata tecnologia della famiglia VGrind
L’affilatrice VGrind 340S è adatta non solo alla produzione ma anche alla riaffilatura di utensili rotativi simmetrici. A tal fine, la macchina VOLLMER si affida alla collaudata tecnologia della famiglia VGrind: mostra infatti due mandrini disposti verticalmente per diversi set di mole, permettendo così di ridurre i tempi passivi. Cinque assi CNC, coordinati in modo ottimale, consentono un’interpolazione con brevi corse degli assi lineari e rotativi, riducendo così ulteriormente i tempi di attività della macchina. Per la prima volta anche gli assi lineari, oltre a quelli rotativi, sono progettati come azionamenti diretti (lineari). Contrariamente all’azionamento a ricircolo di sfere, funzionano senza contatto e non sono pertanto soggetti a usura. La VGrind 340S è inoltre dotata di una lunetta sul gambo che garantisce ottimale concentricità. Per utensili di foratura più lunghi è disponibile in opzione una lunetta di supporto.

Controllo intuitivo e automazione opzionale
Grazie al collaudato e intuitivo software NUMROTO plus, è possibile simulare in modo tridimensionale la produzione di utensili ed eseguire preventivamente un monitoraggio delle collisioni. Il pannello di comando touchscreen, regolabile in altezza e orientabile, nonché l’ampia visuale delle aree di lavoro, consentono un utilizzo ergonomico della macchina.

Soluzioni di automazione opzionali come il magazzino pallet HP 160, o il robot a braccio libero HPR 250, permettono di lavorare senza presidio e 24 ore su 24 ore, fino a 900 utensili con diversi diametri di perno. Riguardo alle mole di affilatura, la nuova VGrind 340S è dotata di un ravvivatore intercambiabile che consente di ottenere concentricità e oscillazioni assiali ottimali dei pacchetti mole. Un tastatore (in opzione) permette la misurazione della mola nella macchina e consente, all’occorrenza, di calibrare ripetutamente il sistema di morsaggio. Un’unità di sgrossatura garantisce l’apertura del rivestimento abrasivo durante la produzione. Oltre a ciò è possibile sostituire automaticamente i set di mole, così come gli ugelli per il refrigerante.

“Con la VGrind 340S ampliamo la nostra gamma di prodotti per l’affilatura degli utensili supportando i produttori nello sviluppo di utensili da taglio molto piccoli”, afferma il Dott. Stefan Brand, Amministratore delegato del Gruppo VOLLMER. “In particolare, la lavorazione di utensili di piccolo diametro richiede una grande finezza che siamo stati in grado di raggiungere grazie a soluzioni digitali e meccaniche. Il comando CNC a 5 assi e l’impiego di lunette di supporto assicurano una lavorazione precisa nel range dei micron”.

Filigrane Fräser fertigen – mannlos und rund um die Uhr
Filigrane Fräser fertigen – mannlos und rund um die Uhr
Comunicato stampa

Il Suo punto di riferimento

Ha delle domande per quanto riguarda VOLLMER? Desidera più informazioni per quanto riguarda i nostri prodotti o desidera un offerta individuale? Allora ci chiami semplicemente!
IndirizzoVOLLMER ITALIA S.R.L.
Via Meucci 12
37042 Caldiero (Verona)